Indecifrabile

Una giornata di sole, forse era estate o forse primavera ….la via della nostra vecchia casa, una strada secondaria con uscita sui campi.Una via come tante ma affollata come poche, gente alle finestre a tutte le ore, un continuo via vai…per uscire al mattino, per tornare alla sera. Le signore curiose che si sporgevano dai davanzali per controllare da lontano cosa contenessero le borse della spesa o qualunque altro oggetto spuntasse dal baule di un’auto.

Secondo me era sabato, al mattino….tu non eri mai a casa  durante la settimana ma cosa facevi lì? Di cosa volevi  avvertirmi?Che sta per succedere?

Emblematico con il tuo abituale sorriso beffardo, lo sguardo penetrante che  pochissimi esseri viventi riuscivano a sostenere ..tranne me anche se era opportuno che non lo facessi abitualmente. Eri tu…con il tuo stile inconfondibile, i pantaloni bianchi per te l’estremo confine tra l’eleganza e il casual.

Io stavo solo rovistando insieme alla mia amica  in uno scatolone pieno di cose che stava lì sulla strada…oggetti di poco conto…cosa significavano per te?

Quando compari c’è sempre un motivo preciso ma non lo conosco.

Mi chiedo quale fosse il messaggio che volevi comunicare…non riesco a decifrarlo, non riesco ad interpretarlo.

Annunci

2 thoughts on “Indecifrabile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...